Presentazione del corso e introduzione metodologica

La sessione si è svolta il 27 giugno ed è stata curata da Luca Masi, è stata dedicata alla presentazione generale del corso a partire dall’esperienza di Anci Lazio e del Comitato Tecnico Scientifico per la Programmazione e Progettazione Europea. Sono stati anticipati gli strumenti operativi di Anci Lazio come il fondo rotativo, l’accordo quadro con la Regione Lazio disponibili negli allegati.

Materiali didattici

Presentazione

Accordo quadro Regione Lazio – Anci Lazio

Disciplinare Fondo Rotativo

Rapporto sulle politiche di coesione: stato di attuazione e ruolo dei comuni nella programmazione 2014-2020

Domanda acesso Fondo Rotativo
Versione Microsoft Word
Versione Pdf

Mini-Master «Europa in Comune» (27 giugno – 18 luglio 2019)

ANCI Lazio, con il contributo di IFEL, realizza un mini-master della durata di 36 ore distribuite nei mesi di giugno e luglio 2019. Esso rappresenta un’occasione formativa importante e indispensabile per tutti gli amministratori locali e per il personale dei Comuni del Lazio, che saranno formati da docenti altamente qualificati e particolarmente motivati, attraverso una didattica orientata all’apprendimento di competenze teoriche e pratiche, realizzata in maniera interattiva, saranno infatti gli stessi componenti del Comitato Tecnico Scientifico per la Programmazione e Progettazione Europea di Anci Lazio a svolgere le attività formative, sia di carattere teorico che nei laboratori.

Durante il corso i partecipanti avranno la possibilità di affrontare gli aspetti relativi alla programmazione europea e le modalità di lettura dei bisogni del territorio in riferimento ai bandi di finanziamento e di approfondire, mediante attività di laboratorio, le tematiche di base per avviare specifiche attività per il proprio comune. Al termine del corso i partecipanti costituiranno una comunity virtuale coordinata da Anci Lazio per lo scambio di buone pratiche e finalizzata a creare sinergie tra le amministrazioni locali e tra i singoli soggetti coinvolti nel progetto formativo anche dopo il termine del corso.Continua a leggere…